Viene rivendicata una nuova via di sintesi della forma enantiomerica farmacologicamente attiva dell'agente anti-Parkinson rotigotina, basata su un metodo innovativo di introduzione della catena 2-tienil etilica sul gruppo amminico della molecola.

Processo per la preparazione di rotigotina

FUGANTI, CLAUDIO;
2008

Abstract

Viene rivendicata una nuova via di sintesi della forma enantiomerica farmacologicamente attiva dell'agente anti-Parkinson rotigotina, basata su un metodo innovativo di introduzione della catena 2-tienil etilica sul gruppo amminico della molecola.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/549643
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact