Il volume presenta un'analisi critica sia delle tecniche di intervento più tradizionali nel consolidamento delle strutture, sia di quelle più recenti, rese possibili dall'utilizzo di materiali innovativi quali calcestruzzi speciali e materiali compositi. Per ottenere tale risultato il testo descrive dapprima cause e strategie d'intervento e dedica alcuni capitoli ad argomenti che normalmente hanno poco spazio nei corsi di Tecnica delle costruzioni (quali ad esempio il comportamento meccanico delle murature, la statica degli archi in muratura, l'analisi degli stati fessurativi, le caratteristiche dei materiali specifici utilizzati nel consolidamento) per poi soffermarsi sulle tecniche più utilizzate nel consolidamento, descrivendone la metodologia e i criteri di calcolo, nonché l'efficacia espressa sulla base della sperimentazione e dell'esperienza sul campo. Concepito come supporto didattico per gli studenti delle Facoltà di ingegneria civile e di architettura, il volume vuole essere anche una guida di primo orientamento per l'ingegnere strutturale e l'architetto nella scelta delle tecniche di consolidamento più opportune. A tale scopo sono presenti nel testo tabelle e formule di utile consultazione, tratte da testi di riferimento nonché da norme e raccomandazioni (italiane, europee o di singoli paesi stranieri).

Consolidamento delle strutture

PISANI, MARCO ANDREA
2008-01-01

Abstract

Il volume presenta un'analisi critica sia delle tecniche di intervento più tradizionali nel consolidamento delle strutture, sia di quelle più recenti, rese possibili dall'utilizzo di materiali innovativi quali calcestruzzi speciali e materiali compositi. Per ottenere tale risultato il testo descrive dapprima cause e strategie d'intervento e dedica alcuni capitoli ad argomenti che normalmente hanno poco spazio nei corsi di Tecnica delle costruzioni (quali ad esempio il comportamento meccanico delle murature, la statica degli archi in muratura, l'analisi degli stati fessurativi, le caratteristiche dei materiali specifici utilizzati nel consolidamento) per poi soffermarsi sulle tecniche più utilizzate nel consolidamento, descrivendone la metodologia e i criteri di calcolo, nonché l'efficacia espressa sulla base della sperimentazione e dell'esperienza sul campo. Concepito come supporto didattico per gli studenti delle Facoltà di ingegneria civile e di architettura, il volume vuole essere anche una guida di primo orientamento per l'ingegnere strutturale e l'architetto nella scelta delle tecniche di consolidamento più opportune. A tale scopo sono presenti nel testo tabelle e formule di utile consultazione, tratte da testi di riferimento nonché da norme e raccomandazioni (italiane, europee o di singoli paesi stranieri).
HOEPLI
9788820340735
Consolidamento; strutture
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Contratto_Hoepli_Pisani.pdf

Accesso riservato

: Altro materiale allegato
Dimensione 2.33 MB
Formato Adobe PDF
2.33 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/548957
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact