I confini del design della comunicazione visiva e multimediale si vanno oggi ridisegnando alla luce del profondo mutamento del mercato e delle nuove performance offerte dalle tecnologie digitali. L'immagine-movimento, tradizionalmente legata al cinema e alla televisione è stata, negli anni recenti, assunta in un nuovo scenario della comunicazione che tocca molteplici territori: dal mercato domestico a quello dell'intrattenimento, dalla ricerca artistica ai luoghi del consumo e del trade, fino a configurare nuovi oggetti comunicativi che incorporano saperi consolidati presso altre discipline del progetto. Saperi e competenze mutuate dal cinema, dalla comunicazione d'impresa, dall'arte, dal graphic design, dalla fotografia. Oggetti che appartengono a una nuova classe del design della comunicazione che abbiamo chiamato Movie Design. Il volume offre una riflessione teorica e strumenti operativi per affrontare il progetto di Movie Design, attraverso una sintesi trasversale delle competenze necessarie al movie designer: competenze strategiche, tecniche, linguistiche, artistiche, l'intersezione delle quali determina un nuovo spazio per il progetto comunicativo dinamico.

MOVIE DESIGN. SCENARI PROGETTUALI PER IL DESIGN DELLA COMUNICAZIONE AUDIOVISIVA E MULTIMEDIALE

GALBIATI, MARIA LUISA
2005-01-01

Abstract

I confini del design della comunicazione visiva e multimediale si vanno oggi ridisegnando alla luce del profondo mutamento del mercato e delle nuove performance offerte dalle tecnologie digitali. L'immagine-movimento, tradizionalmente legata al cinema e alla televisione è stata, negli anni recenti, assunta in un nuovo scenario della comunicazione che tocca molteplici territori: dal mercato domestico a quello dell'intrattenimento, dalla ricerca artistica ai luoghi del consumo e del trade, fino a configurare nuovi oggetti comunicativi che incorporano saperi consolidati presso altre discipline del progetto. Saperi e competenze mutuate dal cinema, dalla comunicazione d'impresa, dall'arte, dal graphic design, dalla fotografia. Oggetti che appartengono a una nuova classe del design della comunicazione che abbiamo chiamato Movie Design. Il volume offre una riflessione teorica e strumenti operativi per affrontare il progetto di Movie Design, attraverso una sintesi trasversale delle competenze necessarie al movie designer: competenze strategiche, tecniche, linguistiche, artistiche, l'intersezione delle quali determina un nuovo spazio per il progetto comunicativo dinamico.
POLIDESIGN
9788887981728
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Movie Design.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 2.46 MB
Formato Adobe PDF
2.46 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/504475
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact