Il Libro tratta in dettaglio molti aspetti dell’elettronica digitale. Gli argomenti spaziano dalla descrizione delle famiglie logiche commerciali, alla rassegna dei componenti commerciali a media scala di integrazione, per poi giungere al progetto di circuiti digitali sia combinatori che sequenziali. Vengono inoltre presentate diverse tipologie di logica programmabile presenti in commercio e diverse classi di memorie volatili e non. Lo scopo del Libro è quello di fornire una rassegna aggiornata dei componenti digitali in commercio ed alla discussione di esempi pratici di analisi, progettazione, sintesi ed implementazione di circuiti elettronici. I punti trattati sono: • Famiglie logiche digitali (TTL, CMOS, BiCMOS); • Componenti commerciali MSI (medium scale of integration); • Sintesi di reti combinatorie; • Sintesi di reti sequenziali (sincrone ed asincrone); • Dispositivi logici programmabili (PLD, PAL, FPGA); • Memorie volatili e non (RAM, SDRAM, E2PROM, flash). L’Autore si rivolge ad un pubblico interessato alla progettazione hardware di schede ed apparati elettronici impieganti componenti digitali, sia circuiti integrati discreti, che logiche programmabili che memorie. Sono utili, ma non indispensabili, le conoscenze maturate in un corso di Diploma o di Laurea in Ingegneria Elettronica.

Elettronica digitale

ZAPPA, FRANCO
2001

Abstract

Il Libro tratta in dettaglio molti aspetti dell’elettronica digitale. Gli argomenti spaziano dalla descrizione delle famiglie logiche commerciali, alla rassegna dei componenti commerciali a media scala di integrazione, per poi giungere al progetto di circuiti digitali sia combinatori che sequenziali. Vengono inoltre presentate diverse tipologie di logica programmabile presenti in commercio e diverse classi di memorie volatili e non. Lo scopo del Libro è quello di fornire una rassegna aggiornata dei componenti digitali in commercio ed alla discussione di esempi pratici di analisi, progettazione, sintesi ed implementazione di circuiti elettronici. I punti trattati sono: • Famiglie logiche digitali (TTL, CMOS, BiCMOS); • Componenti commerciali MSI (medium scale of integration); • Sintesi di reti combinatorie; • Sintesi di reti sequenziali (sincrone ed asincrone); • Dispositivi logici programmabili (PLD, PAL, FPGA); • Memorie volatili e non (RAM, SDRAM, E2PROM, flash). L’Autore si rivolge ad un pubblico interessato alla progettazione hardware di schede ed apparati elettronici impieganti componenti digitali, sia circuiti integrati discreti, che logiche programmabili che memorie. Sono utili, ma non indispensabili, le conoscenze maturate in un corso di Diploma o di Laurea in Ingegneria Elettronica.
Società Editrice Esculapio
sezele
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Elettronica Digitale.jpg

Accesso riservato

: Altro materiale allegato
Dimensione 13.12 kB
Formato JPEG
13.12 kB JPEG   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/271713
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact