Il contributo testimonia l'attività di ricerca in corso dedicata allo studio della riplasmazione urbana di Milano fino agli anni anticedenti la seconda guerra mondiale. Il contesto è quello della della città storica , nel cui tessuto di impianto medioevale vengono aperte nuove vie e formate nuove piazze. In questa sede vengono presentati due casi di studio uno dei quali, relativo a via Beccaria e via Passrella, viene studiato e qui riportato da Maria Pignataro.

Il disegno per la trasformazione della città: l'esperienza milanese a cavallo della prima metà del novecento. La formazione dell'isolato tra via Beccaria e via Passerella, in corso Vittorio Emanuele

PIGNATARO, MARIA ANNUNZIATA
2002

Abstract

Il contributo testimonia l'attività di ricerca in corso dedicata allo studio della riplasmazione urbana di Milano fino agli anni anticedenti la seconda guerra mondiale. Il contesto è quello della della città storica , nel cui tessuto di impianto medioevale vengono aperte nuove vie e formate nuove piazze. In questa sede vengono presentati due casi di studio uno dei quali, relativo a via Beccaria e via Passrella, viene studiato e qui riportato da Maria Pignataro.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/270766
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact