Il saggio, partendo sia dall'esperienza del dottorato che dallo studio condotto sulla basilica/museo di Hagia Sophia a Istanbul, analizza le tecniche costruttive delle murature, con particolare attenzione alla funzione del giunto alto, impiegate in alcuni dei più importanti monumenti ravennati, romani, milanesi e costantinopolitane fra il IV e il VI secolo.

Alcune considerazioni sulle tecniche costruttive delle murature in laterizio del IV-VI secolo a Roma, Milano, Ravenna, Istanbul: le basiliche di Giustiniano a Istanbul ed a Ravenna

LOMBARDINI, NORA
2000-01-01

Abstract

Il saggio, partendo sia dall'esperienza del dottorato che dallo studio condotto sulla basilica/museo di Hagia Sophia a Istanbul, analizza le tecniche costruttive delle murature, con particolare attenzione alla funzione del giunto alto, impiegate in alcuni dei più importanti monumenti ravennati, romani, milanesi e costantinopolitane fra il IV e il VI secolo.
Hagia Sophia a Istanbul: note su murature, geometria e stabilità
Murature; giunto alto; antichità
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2000 Lombardini-BARI-2000 (144).pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 3.62 MB
Formato Adobe PDF
3.62 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/256729
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact