Si analizza dapprima il ruolo svolto dal romanico nell’avviare la costruzione dello spazio pieno europeo e a consolidare un processo di sviluppo di lungo periodo che dall’anno Mille giungerà alla metà del XIV sec. A partire dalla vexata quaestio del ruolo svolto dai maestri comacini nella costruzione di alcuni fondamentali paesaggi urbani extramoenia dello spazio pedemontano, viene messa in luce la straordinaria capacità di organizzazione demica espressa dal romanico lombardo attraverso la costruzione delle varie tipologie edilizie e configurazioni microurbanistiche degli insediamenti plebani. Si mette in luce come tutto ciò prenda corpo a partire da una partecipazione di massa delle comunità locali alle funzioni liturgiche che ne regolano i riti di passaggio, contribuendo così alla costruzione di uno stabile tessuto civile del territorio.

Galliano e il Romanico: la costruzione dei paesaggi urbani lombardi

TACCHINI, GIOVANNI
2007

Abstract

Si analizza dapprima il ruolo svolto dal romanico nell’avviare la costruzione dello spazio pieno europeo e a consolidare un processo di sviluppo di lungo periodo che dall’anno Mille giungerà alla metà del XIV sec. A partire dalla vexata quaestio del ruolo svolto dai maestri comacini nella costruzione di alcuni fondamentali paesaggi urbani extramoenia dello spazio pedemontano, viene messa in luce la straordinaria capacità di organizzazione demica espressa dal romanico lombardo attraverso la costruzione delle varie tipologie edilizie e configurazioni microurbanistiche degli insediamenti plebani. Si mette in luce come tutto ciò prenda corpo a partire da una partecipazione di massa delle comunità locali alle funzioni liturgiche che ne regolano i riti di passaggio, contribuendo così alla costruzione di uno stabile tessuto civile del territorio.
Galliano. Spazio e tempo
9788848807494
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Galliano e il Romanico.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 9.18 MB
Formato Adobe PDF
9.18 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/255301
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact