L'articolo descrive i limiti alle possibilità di visione e progetto insiti nell'impostazione del governo delle trasformazioni urbane nell'area Milanese e le possibilità di introdurre nuove forme di coordinamento e visione.

Disegnare ancora il territorio Milanese?

LONGO, ANTONIO EMILIO ALVISE
2004

Abstract

L'articolo descrive i limiti alle possibilità di visione e progetto insiti nell'impostazione del governo delle trasformazioni urbane nell'area Milanese e le possibilità di introdurre nuove forme di coordinamento e visione.
Rappresentazione del Territorio e del Paesaggio; disegno urbano; politiche urbane
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/241157
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact