L’articolo indaga il tema della crescita della dimensione ambientale all’interno dei piani urbanistici italiani a partire dal primo dopoguerra fino alla fine degli anni Novanta, approfondendo in particolare tre aspetti: la rilettura di una fertile tradizione; il passaggio dalla Vas del piano alla Vas nel piano; una recente sperimentazione operativa (il nuovo Prg Piano Strutturale di Bastia Umbra).

La crescita della dimensione ambientale nel piano urbanistico. Una sperimentazione operativa

Elena Solero
2022

Abstract

L’articolo indaga il tema della crescita della dimensione ambientale all’interno dei piani urbanistici italiani a partire dal primo dopoguerra fino alla fine degli anni Novanta, approfondendo in particolare tre aspetti: la rilettura di una fertile tradizione; il passaggio dalla Vas del piano alla Vas nel piano; una recente sperimentazione operativa (il nuovo Prg Piano Strutturale di Bastia Umbra).
valutazione ambientale strategica, sostenibilità, monitoraggio, piano
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
UI_304-2022_Bastia.pdf

Accesso riservato

: Publisher’s version
Dimensione 427.14 kB
Formato Adobe PDF
427.14 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1221067
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact