La "radice" dell'Architettura italiana Giovanni Multari I processi di globalizzazione che hanno caratterizzato la storia recente, senza dubbio, hanno messo in crisi l’idea di una identità nazionale attraverso l'ibridazione dei confini culturali e geografici. La mostra Italian Foreign Architecture, che sofferma il proprio sguardo sull’opera e le attività di ricerca di due studi milanesi, Baukuh e Onsitestudio, prova a riconoscere, in questa condizione generale, l’idea di una “radice” dell’architettura italiana che conserva stretti legami con una idea di tradizione e di modernità, anche laddove i confini appaiono fluidi e l’architettura generalmente propone, come detto, forme di ibridazione e di adattamento in un immaginario mondo.

Italian Foreign Architecture Baukuh – Onsitestudio

Giancarlo Floridi;Angelo Lunati
2022-01-01

Abstract

La "radice" dell'Architettura italiana Giovanni Multari I processi di globalizzazione che hanno caratterizzato la storia recente, senza dubbio, hanno messo in crisi l’idea di una identità nazionale attraverso l'ibridazione dei confini culturali e geografici. La mostra Italian Foreign Architecture, che sofferma il proprio sguardo sull’opera e le attività di ricerca di due studi milanesi, Baukuh e Onsitestudio, prova a riconoscere, in questa condizione generale, l’idea di una “radice” dell’architettura italiana che conserva stretti legami con una idea di tradizione e di modernità, anche laddove i confini appaiono fluidi e l’architettura generalmente propone, come detto, forme di ibridazione e di adattamento in un immaginario mondo.
Italian Foreign Architecture Baukuh – Onsitestudio
978-88-9295-346-8
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LIBRO ONSITE BAUKUH NAPOLI low res.pdf

Accesso riservato

: Publisher’s version
Dimensione 9.5 MB
Formato Adobe PDF
9.5 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1217123
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact