L’articolo restituisce una geografia delle aree marginali in Italia, alternativa rispetto alla classificazione proposta nella Strategia Nazionale per le Aree Interne (2014). Lavorando sulle condizioni demografiche, socioeconomiche e relative alla mobilità che contribuiscono a definire la marginalità di un territorio, il lavoro individua, attraverso una cluster analisi, quattro diverse tipologie di marginalità a cui ricondurre politiche per contrastare le disuguaglianze territoriali.

Per una geografia delle aree marginali in Italia. Una riflessione critica sulla classificazione delle aree interne

Vendemmia B.;Pucci P.;Beria P.
2022

Abstract

L’articolo restituisce una geografia delle aree marginali in Italia, alternativa rispetto alla classificazione proposta nella Strategia Nazionale per le Aree Interne (2014). Lavorando sulle condizioni demografiche, socioeconomiche e relative alla mobilità che contribuiscono a definire la marginalità di un territorio, il lavoro individua, attraverso una cluster analisi, quattro diverse tipologie di marginalità a cui ricondurre politiche per contrastare le disuguaglianze territoriali.
accessibilità; mobilità; Aree Interne; Territori Marginali; Territori Fragili.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ASUR133_Vendemmia&Pucci&Beria.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 8.04 MB
Formato Adobe PDF
8.04 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1213433
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact