From the end of the XIVth Century to the half of the XVIth Century, history end attitudes of Borromeo’s family had developed through a continuous relationship between the otio and the negotio actions. In this essay the authors offer a brief excursus which focuses on some elements of this relationship, moving through the geography of the ‘possessioni’ and structured in three time periods. The incipit deals with the thoughts of ‘Cardinal Federigo’, who wrote in 1623 a brief moral treaty on abovementioned matters, not being aligned, apparently, with tradition and history of the family.

La famiglia Borromeo fra la fine del XIV e la metà del XVI secolo ha coltivato relazioni complesse fra le dimensioni dell’otio e del negotio. Per evidenziare alcuni aspetti di questa vicenda, si propone un breve racconto, ambientato nella geografia delle ‘possessioni’ del casato e articolato cronologicamente in tre periodi diversi. Nell’incipit ci si sofferma sulle riflessioni del ‘cardinal Federigo’ che, nel 1623, scrisse un trattatello morale su questi temi, in apparente antitesi rispetto alle origini e alla storia della famiglia.

La famiglia Borromeo fra Quattro e Cinquecento. Otium e negotium in città e nel territorio

I. Balestreri;
2021

Abstract

La famiglia Borromeo fra la fine del XIV e la metà del XVI secolo ha coltivato relazioni complesse fra le dimensioni dell’otio e del negotio. Per evidenziare alcuni aspetti di questa vicenda, si propone un breve racconto, ambientato nella geografia delle ‘possessioni’ del casato e articolato cronologicamente in tre periodi diversi. Nell’incipit ci si sofferma sulle riflessioni del ‘cardinal Federigo’ che, nel 1623, scrisse un trattatello morale su questi temi, in apparente antitesi rispetto alle origini e alla storia della famiglia.
Otium e negotium nel Rinascimento
978-88-7667-901-8
From the end of the XIVth Century to the half of the XVIth Century, history end attitudes of Borromeo’s family had developed through a continuous relationship between the otio and the negotio actions. In this essay the authors offer a brief excursus which focuses on some elements of this relationship, moving through the geography of the ‘possessioni’ and structured in three time periods. The incipit deals with the thoughts of ‘Cardinal Federigo’, who wrote in 1623 a brief moral treaty on abovementioned matters, not being aligned, apparently, with tradition and history of the family.
Borromeo family, houses, town, countryside, otio/negotio
famiglia Borromeo, dimore, città, campagna, otio/negotio
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Balestreri otio e negotio 2021.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Articolo
: Publisher’s version
Dimensione 1.83 MB
Formato Adobe PDF
1.83 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1188149
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact