Dopo mesi di emergenza sanitaria le prospettive politiche dell’architettura sono molto cambiate e sono sotto agli occhi di tutti. Certe attrezzature fondamentali nella città sono messe in crisi radicalizzando i problemi di sempre, richiedono un rinnovamento gestionale, ma anche spaziale, reclamano un “ruolo per l’architettura”. Da più parti emerge l’esigenza di una riorganizzazione e riforma del sistema dei servizi pubblici nella città. Oggi se ne parla dal punto di vista gestionale del welfare, ma di conseguenza andranno ripensati e ridisegnati i modelli spaziali, distributivi architettonici e estetici delle tipologie dei servizi. Riguardare questa storia e queste opere consente anche di recuperare una tradizione intrinseca all’architettura, una tradizione di responsabilità orientata alla progettualità politica per la città. Ripensare le attrezzature pubbliche vuole anche dire individuare i suoi “nuovi temi dominanti”.

Appunti per una “agenda” per l’architettura. Nuovi temi dominanti per l’architettura delle attrezzature fondamentali nella città.

Luca Monica
2021-01-01

Abstract

Dopo mesi di emergenza sanitaria le prospettive politiche dell’architettura sono molto cambiate e sono sotto agli occhi di tutti. Certe attrezzature fondamentali nella città sono messe in crisi radicalizzando i problemi di sempre, richiedono un rinnovamento gestionale, ma anche spaziale, reclamano un “ruolo per l’architettura”. Da più parti emerge l’esigenza di una riorganizzazione e riforma del sistema dei servizi pubblici nella città. Oggi se ne parla dal punto di vista gestionale del welfare, ma di conseguenza andranno ripensati e ridisegnati i modelli spaziali, distributivi architettonici e estetici delle tipologie dei servizi. Riguardare questa storia e queste opere consente anche di recuperare una tradizione intrinseca all’architettura, una tradizione di responsabilità orientata alla progettualità politica per la città. Ripensare le attrezzature pubbliche vuole anche dire individuare i suoi “nuovi temi dominanti”.
Design Research Languages. Architectural design as research product and possible communication tools.
979-12-80379-00-9
architettura, servizi, agenda politica
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Luca Monica 2021 Proarch Design Research Languages HD.pdf

accesso aperto

: Publisher’s version
Dimensione 1.01 MB
Formato Adobe PDF
1.01 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1179086
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact