La fama della basilica di San Michele Maggiore a Pavia non si lega solo ai sui caratteri storici e artistici, che ne fanno una delle architetture più significative dell’alto medioevo lombardo, ma anche a quelle vicende costruttive che segnano le tappe dei diversi restauri che l’hanno interessata nel tempo. L’importanza di questo esempio di stile romanico lombardo, in relazione alla storia della cultura del restauro italiana si dimostra inesauribile, soprattutto se si pensa al suo valore sul piano storico e su metodologico. Inoltre il lavoro compiuto da Sanpaolesi in quegli anni, e non solo, sulla basilica pavese è il riflesso del dibattito della cultura, “storica” e “scientifica” italiana del dopo guerra. Nel passare in rassegna il restauro della facciata del San Michele Maggiore a Pavia, lo studio all’interno del volume spera di porsi come uno strumento che possa essere di qualche utilità sia agli auspicabili interventi, periodici, di manutenzione, sia ai programmi di studio e progetti di conservazione.

IL RESTAURO DELLA FACCIATA DELLA BASILICA DI SAN MICHELE MAGGIORE A PAVIA E L’OPERA DI PIERO SANPAOLESI

N. Lombardini
2020

Abstract

La fama della basilica di San Michele Maggiore a Pavia non si lega solo ai sui caratteri storici e artistici, che ne fanno una delle architetture più significative dell’alto medioevo lombardo, ma anche a quelle vicende costruttive che segnano le tappe dei diversi restauri che l’hanno interessata nel tempo. L’importanza di questo esempio di stile romanico lombardo, in relazione alla storia della cultura del restauro italiana si dimostra inesauribile, soprattutto se si pensa al suo valore sul piano storico e su metodologico. Inoltre il lavoro compiuto da Sanpaolesi in quegli anni, e non solo, sulla basilica pavese è il riflesso del dibattito della cultura, “storica” e “scientifica” italiana del dopo guerra. Nel passare in rassegna il restauro della facciata del San Michele Maggiore a Pavia, lo studio all’interno del volume spera di porsi come uno strumento che possa essere di qualche utilità sia agli auspicabili interventi, periodici, di manutenzione, sia ai programmi di studio e progetti di conservazione.
Aracne editrice
978-88-255-3775-8
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2020_Lombardini_San Michele.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Monografia
: Publisher’s version
Dimensione 24.36 MB
Formato Adobe PDF
24.36 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1168798
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact