ABSTRACT. – This study focuses on the spatial analysis of Las Meninas, the worldwide well-known pictorial art masterpiece by Diego Velázquez. Aesthetics, form, and symbolism, are here interlinked with a geometric pattern dependent on the exact location of the designated viewpoint, which severely obeys to the projective rules of linear perspective, where, as a gem in the gem, even the image of a mirror appears, to masterly highlight the final moral of the story, surprisingly explicated by the appeal to reflection. Sophisticated geometry feature and sublime graphic execution work together in this painting to establish the role of pictorial art as a creative besides imitative activity, representing painting itself in the very act of setting a pictorial reality, all this at the height of the so-called Golden Age of the Spanish art.

SUNTO. – Lo studio qui presentato riguarda l’analisi spaziale del notissimo capolavoro pittorico Las Meninas, di Diego Velázquez. Estetica, forma e simbolismo sono in quest’opera indissolubilmente legati al pattern geometrico che ne struttura l’immagine in funzione della posizione del punto di vista designato, obbedendo severamente ai dettami della prospettiva lineare che si ripropone, gemma nella gemma, perfino nel riflesso speculare, a cui è sorprendentemente affidata la rivelazione di una delle principali chiavi di lettura della scena. La sofisticata costruzione geometrica e la sublime esecuzione grafica cooperano in quest’opera a sancire il ruolo creativo e non meramente imitativo della pittura, sorpresa nell’atto stesso di allestire la realtà pittorica, tutto questo al culmine della cosiddetta Età d’Oro dell’arte Spagnola.

“IN PROIEZIONE”: SPAZIO E IMMAGINE IN LAS MENINAS DI DIEGO VELÁZQUEZ

L. Cocchiarella
2016-01-01

Abstract

SUNTO. – Lo studio qui presentato riguarda l’analisi spaziale del notissimo capolavoro pittorico Las Meninas, di Diego Velázquez. Estetica, forma e simbolismo sono in quest’opera indissolubilmente legati al pattern geometrico che ne struttura l’immagine in funzione della posizione del punto di vista designato, obbedendo severamente ai dettami della prospettiva lineare che si ripropone, gemma nella gemma, perfino nel riflesso speculare, a cui è sorprendentemente affidata la rivelazione di una delle principali chiavi di lettura della scena. La sofisticata costruzione geometrica e la sublime esecuzione grafica cooperano in quest’opera a sancire il ruolo creativo e non meramente imitativo della pittura, sorpresa nell’atto stesso di allestire la realtà pittorica, tutto questo al culmine della cosiddetta Età d’Oro dell’arte Spagnola.
ABSTRACT. – This study focuses on the spatial analysis of Las Meninas, the worldwide well-known pictorial art masterpiece by Diego Velázquez. Aesthetics, form, and symbolism, are here interlinked with a geometric pattern dependent on the exact location of the designated viewpoint, which severely obeys to the projective rules of linear perspective, where, as a gem in the gem, even the image of a mirror appears, to masterly highlight the final moral of the story, surprisingly explicated by the appeal to reflection. Sophisticated geometry feature and sublime graphic execution work together in this painting to establish the role of pictorial art as a creative besides imitative activity, representing painting itself in the very act of setting a pictorial reality, all this at the height of the so-called Golden Age of the Spanish art.
Las Meninas, Diego Velazquez, perspective painting, homology, perspective reconstruction, catoptric reflection
Las Meninas, Diego Velazquez, pittura prospettica, omologia, restituzione prospettica, riflessione catottrica
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2016_Cocchiarella_In proiezione_Rendiconti Scienze n 150.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Articolo completo e cover rivista
: Publisher’s version
Dimensione 2.26 MB
Formato Adobe PDF
2.26 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1166726
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact