Nell’ambito della progettazione Architettonica, il BIM (Building Information Modeling) è una procedura sempre più presente e, nel caso di appalti pubblici sopra un determinato importo, richiesta obbligatoriamente dalle pubbliche amministrazioni. È un importante strumento per condividere le informazioni tra i professionisti dei diversi settori implicati nel progetto: architettonico, strutturale, impiantistico. Purtroppo, tra questi la progettazione illuminotecnica non è ancora perfettamente integrata e sono disponibili più soluzioni alternative di cui il progettista dovrebbe essere a conoscenza. In questo testo, dopo aver introdotto il concetto di BIM, il professionista può trovare indicazioni su come sia possibile integrare il progetto illuminotecnico in uno dei software di riferimento del settore, Autodesk Revit, nativamente o tramite l’utilizzo di Plugin o esportazioni verso applicazione dedicate come DIALux EVO. Verrà anche introdotto il tema del Colore all’interno dei sistemi CAD, strettamente legato alla illuminazione, e sarà anche dato ampio risalto all’utilizzo al suo interno del motore di Rendering VRay Next, per una previsualizzazione fotometricamente corretta del progetto.

Nuove frontiere della progettazione BIM per l’illuminazione

G. Guarini
2020-01-01

Abstract

Nell’ambito della progettazione Architettonica, il BIM (Building Information Modeling) è una procedura sempre più presente e, nel caso di appalti pubblici sopra un determinato importo, richiesta obbligatoriamente dalle pubbliche amministrazioni. È un importante strumento per condividere le informazioni tra i professionisti dei diversi settori implicati nel progetto: architettonico, strutturale, impiantistico. Purtroppo, tra questi la progettazione illuminotecnica non è ancora perfettamente integrata e sono disponibili più soluzioni alternative di cui il progettista dovrebbe essere a conoscenza. In questo testo, dopo aver introdotto il concetto di BIM, il professionista può trovare indicazioni su come sia possibile integrare il progetto illuminotecnico in uno dei software di riferimento del settore, Autodesk Revit, nativamente o tramite l’utilizzo di Plugin o esportazioni verso applicazione dedicate come DIALux EVO. Verrà anche introdotto il tema del Colore all’interno dei sistemi CAD, strettamente legato alla illuminazione, e sarà anche dato ampio risalto all’utilizzo al suo interno del motore di Rendering VRay Next, per una previsualizzazione fotometricamente corretta del progetto.
Maggioli
978-88-916-4632-3
BIM, Lighting, Color, Design, Revit, VRay, Dialux, Relux, Elumtools
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NF BIM_min_24112020bis.pdf

Accesso riservato

Descrizione: PDF del libro
: Publisher’s version
Dimensione 4.95 MB
Formato Adobe PDF
4.95 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1156284
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact