Il testo si configura come uno strumento operativo indispensabile per progettare coperture a falda con manto in elementi discontinui (coppi, tegole), ricco di stratigrafie e particolari esecutivi, presentati in forma molto dettagliata, per le principali tipologie di struttura portante. La pubblicazione tratta la progettazione, la verifica e il controllo funzional-prestazionale di coperture a falda inclinata con manto di tenuta in elementi discontinui, isolate termicamente e dotate di lastra di tenuta di sicurezza sotto manto per facilitare la messa in sicurezza nei confronti della resistenza al vento e della tenuta all’acqua già in fase di installazione, oltre a garantire al pacchetto di copertura elevate prestazioni, affidabilità e durabilità. La prima parte del volume sviluppa in modo sistematico e completo gli aspetti prestazionali e di progettazione specifici delle coperture discontinue. La seconda parte propone una raccolta di schede progettuali, riferite alle principali tipologie di struttura portante utilizzate e utilizzabili oggi in Italia sia per la realizzazione ex novo, sia per la riqualificazione di tetti a falda in grado di fornire un supporto al progetto esecutivo di casi reali. Le stratigrafie e i particolari esecutivi proposti sono frutto del lavoro di ricerca e di sperimentazione al vero svolta dal Dipartimento ABC del Politecnico di Milano per Onduline Italia S.r.l., con la collaborazione dell’Academy di Onduline e del Laboratorio Ofitech di Yanville (Francia).

Teoria e progettazione delle coperture discontinue

A. Stefanazzi;E. S. Mazzucchelli;A. Lucchini
2020-01-01

Abstract

Il testo si configura come uno strumento operativo indispensabile per progettare coperture a falda con manto in elementi discontinui (coppi, tegole), ricco di stratigrafie e particolari esecutivi, presentati in forma molto dettagliata, per le principali tipologie di struttura portante. La pubblicazione tratta la progettazione, la verifica e il controllo funzional-prestazionale di coperture a falda inclinata con manto di tenuta in elementi discontinui, isolate termicamente e dotate di lastra di tenuta di sicurezza sotto manto per facilitare la messa in sicurezza nei confronti della resistenza al vento e della tenuta all’acqua già in fase di installazione, oltre a garantire al pacchetto di copertura elevate prestazioni, affidabilità e durabilità. La prima parte del volume sviluppa in modo sistematico e completo gli aspetti prestazionali e di progettazione specifici delle coperture discontinue. La seconda parte propone una raccolta di schede progettuali, riferite alle principali tipologie di struttura portante utilizzate e utilizzabili oggi in Italia sia per la realizzazione ex novo, sia per la riqualificazione di tetti a falda in grado di fornire un supporto al progetto esecutivo di casi reali. Le stratigrafie e i particolari esecutivi proposti sono frutto del lavoro di ricerca e di sperimentazione al vero svolta dal Dipartimento ABC del Politecnico di Milano per Onduline Italia S.r.l., con la collaborazione dell’Academy di Onduline e del Laboratorio Ofitech di Yanville (Francia).
Edicom Edizioni
978-88-96386-91-0
Coperture discontinue, involucro, coperture a falde
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Teoria-e-progettazione-delle-coperture-discontinue_LR.pdf

Accesso riservato

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 8.89 MB
Formato Adobe PDF
8.89 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1152567
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact