Analisi del contesto del fiume Lambro Milanese e delle sue potenzialità ecologiche nell'ambito della ricerca. Il volume raccoglie sotto il titolo ReLambro i risultati dello studio di fattibilità finanziato da Fondazione Cariplo nel 2012 nell’ambito del piano di azione “promuovere la sostenibilità ambientale a livello locale. Realizzare la connessione ecologica”. Il titolo originale del progetto, “Gli spazi aperti e gli ambiti agronaturalistici, il fiume Lambro, l’area metropolitana milanese - esempio di attivazione di rete ecologica”, nel corso del lavoro è stato precisato e orientato a rappresentare il ume come ritrovata infrastruttura ecologica della metropoli milanese. Il progetto è stato coordinato da ERSAF (Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste di Regione Lombardia), ente capola, e sviluppato nel corso dei due anni successivi dalla partnership costituita dallo stesso ERSAF, dal DASTU (Dipartimento di Architettura e Studi Urbani) del Politecnico di Milano, che si è avvalso del supporto di IRS (Istituto di Ricerca Sociale), dal Comune di Milano, dal Parco Locale di Interesse Sovracomunale Media Valle Lambro e da Legambiente Lombardia.

Il Lambro urbano oggi

A. Longo;G. Borsani;P. Digiovinazzo;
2016

Abstract

Analisi del contesto del fiume Lambro Milanese e delle sue potenzialità ecologiche nell'ambito della ricerca. Il volume raccoglie sotto il titolo ReLambro i risultati dello studio di fattibilità finanziato da Fondazione Cariplo nel 2012 nell’ambito del piano di azione “promuovere la sostenibilità ambientale a livello locale. Realizzare la connessione ecologica”. Il titolo originale del progetto, “Gli spazi aperti e gli ambiti agronaturalistici, il fiume Lambro, l’area metropolitana milanese - esempio di attivazione di rete ecologica”, nel corso del lavoro è stato precisato e orientato a rappresentare il ume come ritrovata infrastruttura ecologica della metropoli milanese. Il progetto è stato coordinato da ERSAF (Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste di Regione Lombardia), ente capola, e sviluppato nel corso dei due anni successivi dalla partnership costituita dallo stesso ERSAF, dal DASTU (Dipartimento di Architettura e Studi Urbani) del Politecnico di Milano, che si è avvalso del supporto di IRS (Istituto di Ricerca Sociale), dal Comune di Milano, dal Parco Locale di Interesse Sovracomunale Media Valle Lambro e da Legambiente Lombardia.
Re Lambro: il fiume nuova infrastruttura ecologica della metropoli milanese
9788899329013
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1149037
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact