Thingk progetta prodotti all’apparenza tradizionali, ma dotati di “superpoteri”. Questo saggio ne illustra il processo di design nelle sue diverse fasi: dalla ricerca e progettazione innovation-driven e user-centered, allo sviluppo, fino alla produzione. Particolare attenzione è posta su come le diverse competenze della startup si integrino per attingere ai molteplici ambiti del design e dell’ingegneria, includendo pratiche di analisi che derivano dagli ambiti della sociologia, antropologia ed etnografia. Il metodo progettuale è quindi presentato utilizzando un nostro prodotto come caso.

Metodo progettuale. Un percorso con l’utente al centro

U. Tolino;I. Mariani
2020

Abstract

Thingk progetta prodotti all’apparenza tradizionali, ma dotati di “superpoteri”. Questo saggio ne illustra il processo di design nelle sue diverse fasi: dalla ricerca e progettazione innovation-driven e user-centered, allo sviluppo, fino alla produzione. Particolare attenzione è posta su come le diverse competenze della startup si integrino per attingere ai molteplici ambiti del design e dell’ingegneria, includendo pratiche di analisi che derivano dagli ambiti della sociologia, antropologia ed etnografia. Il metodo progettuale è quindi presentato utilizzando un nostro prodotto come caso.
Hacking meanings. Interfacce e interazioni che alterano il senso delle cose
9788894567915
Tangible User Interfaces, IoT, Interaction Design, User Centered Design, Processo di design, Gesture-based Interaction, Tecnologia integrata
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
02_Metodo.pdf

Accesso riservato

: Publisher’s version
Dimensione 1.26 MB
Formato Adobe PDF
1.26 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1148594
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact