I giorni di questa pandemia, passati in bilico tra la voglia di vita e ed il “principio di precauzione”, con sullo sfondo l’ombra della morte, ci hanno costretto ad un’introspezione profonda. Ognuno ha reagito come sapeva. Alcuni, chiusi in casa, sono tornati bambini ed altri sono invece rapidamente invecchiati. Anche i modi per sfuggire alla noia sono stati diversi, chi ha riscoperto passioni sopite e chi ne ha scoperte di nuove e tra queste il leggere i fatti che abbiamo davanti attraverso esperienze, memorie e culture e tenerne una traccia da poter raccontare. Nelle poche uscite quotidiane per fare la spesa vedevi la gente smarrita e confusa quasi una “metafora” dei tempi che ora ci aspettano, che in queste pagine si prova a tracciare. Perché dalla “fragilità” nessuno ne è immune.

Diario Pandemico - memorie d'istanti distanti

claudio umberto comi
2020

Abstract

I giorni di questa pandemia, passati in bilico tra la voglia di vita e ed il “principio di precauzione”, con sullo sfondo l’ombra della morte, ci hanno costretto ad un’introspezione profonda. Ognuno ha reagito come sapeva. Alcuni, chiusi in casa, sono tornati bambini ed altri sono invece rapidamente invecchiati. Anche i modi per sfuggire alla noia sono stati diversi, chi ha riscoperto passioni sopite e chi ne ha scoperte di nuove e tra queste il leggere i fatti che abbiamo davanti attraverso esperienze, memorie e culture e tenerne una traccia da poter raccontare. Nelle poche uscite quotidiane per fare la spesa vedevi la gente smarrita e confusa quasi una “metafora” dei tempi che ora ci aspettano, che in queste pagine si prova a tracciare. Perché dalla “fragilità” nessuno ne è immune.
youcanprint
9788831677905
pandemia
covid 19
semiologia
storia dell'arte
fragilità sociali
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
77905_COMI_diario pandemico IRIS.pdf

Accesso riservato

Descrizione: copia del testo a stampa
: Publisher’s version
Dimensione 6.5 MB
Formato Adobe PDF
6.5 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1141456
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact