Il 2019 è stato l’anno delle celebrazioni per il centenario della nascita di Giancarlo De Carlo. Come tale è stato carico di iniziative, eventi, seminari, conferenze volti a riflettere sulla sua eredità culturale e materiale e a ricordarne la figura di straordinario e prolifico intellettuale, architetto e urbanista. Il testo La Piramide Rovesciata ripubblicato a fine 2018, su cui si basano le considerazioni qui sviluppate, ha un riferimento più stringente con un’altra ricorrenza - i 50 anni dalle contestazioni del 1968 - ma a buon titolo si inserisce in un fertile momento di riflessione collettiva sul pensiero decarliano.

L’attualità del pensiero di De Carlo, a cent’anni dalla nascita

Antonella Bruzzese
2019-01-01

Abstract

Il 2019 è stato l’anno delle celebrazioni per il centenario della nascita di Giancarlo De Carlo. Come tale è stato carico di iniziative, eventi, seminari, conferenze volti a riflettere sulla sua eredità culturale e materiale e a ricordarne la figura di straordinario e prolifico intellettuale, architetto e urbanista. Il testo La Piramide Rovesciata ripubblicato a fine 2018, su cui si basano le considerazioni qui sviluppate, ha un riferimento più stringente con un’altra ricorrenza - i 50 anni dalle contestazioni del 1968 - ma a buon titolo si inserisce in un fertile momento di riflessione collettiva sul pensiero decarliano.
Giancarlo De Carlo; la piramide rovesciata
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
(IBIDEM) no. 12 | Planum Readings | Bruzzese.pdf

accesso aperto

: Publisher’s version
Dimensione 622.57 kB
Formato Adobe PDF
622.57 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1134357
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact