Il saggio presenta le strategie progettuali dello studio Topotek1. Ad una apertura che presenta gli aspetti teorici e le confluenze culturali alla base dell’attività progettuali, segue una rassegna di progetti realizzati che applicano le seguenti strategie di intervento: la trans-locazione e la forzatura grafica, l’ibridazione progettuale, l’utilizzo del non-finito e dell’austerità come forme realizzative ed espressive dell’intervento, la sovrascrittura e l’applicazione di una forma di pittoresco contemporaneo nel progetto dello spazio aperto.

Le strategie progettuali di Topotek1 per gli spazi (aperti) contemporanei

Marco Mareggi
2020-01-01

Abstract

Il saggio presenta le strategie progettuali dello studio Topotek1. Ad una apertura che presenta gli aspetti teorici e le confluenze culturali alla base dell’attività progettuali, segue una rassegna di progetti realizzati che applicano le seguenti strategie di intervento: la trans-locazione e la forzatura grafica, l’ibridazione progettuale, l’utilizzo del non-finito e dell’austerità come forme realizzative ed espressive dell’intervento, la sovrascrittura e l’applicazione di una forma di pittoresco contemporaneo nel progetto dello spazio aperto.
9788899237196
progetto, landscape, spazio aperto, spazio pubblico
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2020_MReinCano_tradMMareggi_Spazi aperti_Planum Publisher_pp47-70_P.pdf

accesso aperto

: Publisher’s version
Dimensione 2.49 MB
Formato Adobe PDF
2.49 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1133792
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact