Cancelliamo i confini, il design è libero