Quale governance si sta configurando nell’eterogeneo alveo delle aree suburbane? Come occorre agire sulle trasformazioni sociali delle popolazioni suburbane? Per intercettare le questioni di governance, il presente contributo individua il campo di studi della suburban governance, che offre un frame per leggere le questioni di carattere pubblico di governo delle aree suburbane, permettendo anche di ricondurre l’attenzione alle forme di pianificazione del welfare con un forte ancoraggio ai territori e alle loro specificità. Dopo circa vent’anni di sperimentazioni del welfare su scala locale, i contesti suburbani sollevano nuovi interrogativi e nuovi aspetti legati al bisogno di rispondere ai processi di trasformazione socio-spaziale che hanno lentamente ma gradualmente assunto forme disarticolate nello sviluppo urbano. Le realtà polinucleari di diverse città italiane cristallizzano, in forme eterogenee, tali fenomeni interpretabili con la chiave di lettura della “governance suburbana”, applicata dalla ricerca internazionale Global Suburbanisms, diretta da Roger Keil (York University), suddivisa in tre principali aree tematiche (governance, land, infrastructure) e cinque cluster di ricerca in quattro continenti diversi.

La governance dei contesti suburbani: approcci e traiettorie di ricerca

Lorenzo Raimondo De Vidovich
2019

Abstract

Quale governance si sta configurando nell’eterogeneo alveo delle aree suburbane? Come occorre agire sulle trasformazioni sociali delle popolazioni suburbane? Per intercettare le questioni di governance, il presente contributo individua il campo di studi della suburban governance, che offre un frame per leggere le questioni di carattere pubblico di governo delle aree suburbane, permettendo anche di ricondurre l’attenzione alle forme di pianificazione del welfare con un forte ancoraggio ai territori e alle loro specificità. Dopo circa vent’anni di sperimentazioni del welfare su scala locale, i contesti suburbani sollevano nuovi interrogativi e nuovi aspetti legati al bisogno di rispondere ai processi di trasformazione socio-spaziale che hanno lentamente ma gradualmente assunto forme disarticolate nello sviluppo urbano. Le realtà polinucleari di diverse città italiane cristallizzano, in forme eterogenee, tali fenomeni interpretabili con la chiave di lettura della “governance suburbana”, applicata dalla ricerca internazionale Global Suburbanisms, diretta da Roger Keil (York University), suddivisa in tre principali aree tematiche (governance, land, infrastructure) e cinque cluster di ricerca in quattro continenti diversi.
Atti della XXI Conferenza Nazionale SIU. Confini, movimenti, luoghi. Politiche e progetti per città e territori in transizione
9788899237172
suburbanizzazione, governance, welfare
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
De Vidovich_XXI SIU.pdf

accesso aperto

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 1.43 MB
Formato Adobe PDF
1.43 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1128624
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact