SEMI,RAMI E RADICI: DAI TERRITORI FRAGILI A QUELLI FLESSIBILI. NUOVE IPOTESI DI INTERVENTI PER LA RIGENERAZIONE URBANA