La riflessione proposta, incentrata sul rapporto tra interventi di abitare sociale e rigenerazione urbana di aree periferiche, è condotta attraverso l'approfondimento di un caso studio puntuale, ritenuto significativo: il condominio sociale di via Padova 36, a Milano. Nato dalla rigenerazione di un immobile lasciato in eredità da un artista e scultore locale alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana, l’edificio è l’esito dell’azione congiunta di diversi enti, pubblici, privati e di realtà appartenenti al terzo settore, attive nella risposta alle fragilità abitative. Tra questi: Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, Fondazione Housing Sociale, il Fondo Immobiliare di Lombardia, il gestore del fondo InvestiRE sgr, il gestore sociale Abitare Sociale Metropolitano. ViaPadova36 rappresenta un’esperienza significativa nel panorama milanese sotto diversi punti di vista ed è stato colto come caso rappresentativo attraverso il quale far emergere punti di forza e criticità nell’affrontare la questione abitativa. Il caso studio è stato approfondito attraverso la descrizione del contesto urbano e dell’edificio, la ricostruzione del processo, la mappatura degli attori, la presentazione dei risultati conseguiti a quasi cinque anni dall’avvio – in riferimento agli obiettivi inizialmente fissati – e le criticità evidenziate nel corso del tempo. La riflessione, che emerge dall’osservazione ravvicinata di una situazione specifica, è stata finalizzata all’individuazione di possibili forme di generalizzazione orientate all’affinamento del processo, estrapolando questioni ancora aperte riferite all’interazione e alla combinazione tra interventi di abitare sociale e di rigenerazione urbana di ambiti periferici.

Abitare sociale e rigenerazione urbana di aree periferiche: il caso di ViaPadova36 a Milano come occasione di approfondimento

E. Fontanella;F. Lepratto
2020

Abstract

La riflessione proposta, incentrata sul rapporto tra interventi di abitare sociale e rigenerazione urbana di aree periferiche, è condotta attraverso l'approfondimento di un caso studio puntuale, ritenuto significativo: il condominio sociale di via Padova 36, a Milano. Nato dalla rigenerazione di un immobile lasciato in eredità da un artista e scultore locale alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana, l’edificio è l’esito dell’azione congiunta di diversi enti, pubblici, privati e di realtà appartenenti al terzo settore, attive nella risposta alle fragilità abitative. Tra questi: Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, Fondazione Housing Sociale, il Fondo Immobiliare di Lombardia, il gestore del fondo InvestiRE sgr, il gestore sociale Abitare Sociale Metropolitano. ViaPadova36 rappresenta un’esperienza significativa nel panorama milanese sotto diversi punti di vista ed è stato colto come caso rappresentativo attraverso il quale far emergere punti di forza e criticità nell’affrontare la questione abitativa. Il caso studio è stato approfondito attraverso la descrizione del contesto urbano e dell’edificio, la ricostruzione del processo, la mappatura degli attori, la presentazione dei risultati conseguiti a quasi cinque anni dall’avvio – in riferimento agli obiettivi inizialmente fissati – e le criticità evidenziate nel corso del tempo. La riflessione, che emerge dall’osservazione ravvicinata di una situazione specifica, è stata finalizzata all’individuazione di possibili forme di generalizzazione orientate all’affinamento del processo, estrapolando questioni ancora aperte riferite all’interazione e alla combinazione tra interventi di abitare sociale e di rigenerazione urbana di ambiti periferici.
Atti della XXII Conferenza Nazionale SIU. L'Urbanistica italiana di fronte all'Agenda 2030. Portare territori e comunità sulla strada della sostenibilità e della resilienza
9788899237219
social housing, outskirts & suburbs, social exclusion/integration
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2020_Abitare sociale e rigenerazione urbana_Siu_EF_FL.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Articolo principale con copertina della sezione del volume in cui è pubblicato e relativo indice.
: Publisher’s version
Dimensione 1.03 MB
Formato Adobe PDF
1.03 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1126290
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact