Giardini gonzagheschi fra XVI e XVII secolo: committenti, artefici, maestranze