Fra XVI e XVIII secolo la sistemazione delle acque di confine ha determinato accordi, progetti, sistemazioni territoriali ed idrauliche che hanno visto protagonisti i migliori ingegneri all'epoca in servizio presso le signorie o gli stati padani. Il caso delle Valli di Ostiglia, del loro riassetto e della stesura dei relativi capitoli (od accordi), avvenuta (non senza contrasti) fra Ducato di Mantova e Repubblica di Venezia costituisce un caso emblematico di attività diplomatica e perizia ingegneristica. Il saggio, avvalendosi di documenti inediti, ripercorre i fatti salienti occorsi fra 1599 e 1604, a conclusione e perfezionamento dei precedenti accordi assunti nel 1548; chiarisce il ruolo svolto dall'ingegnere Giovan Angelo Bertazzolo (esponente della celebre famiglia di tecnici) e degli altri funzionari che parteciparono alle trattative per decidere degli assetti di importanti manufatti idraulici come la Fossa (o Naviglio) e la Chiavica di Ostiglia sul Po, le tre chiaviche della Mantovana, di Serravalle e di Sustinente, il Cavo Mantovano, quest'ultimo progettato a beneficio dei territori di Melara e Bergantino.

Acque di confine fra Mantova, Verona e Ferrara: Giovanni Angelo Bertazzolo e la bonifica della Valli di Ostiglia

C. Togliani
2018

Abstract

Fra XVI e XVIII secolo la sistemazione delle acque di confine ha determinato accordi, progetti, sistemazioni territoriali ed idrauliche che hanno visto protagonisti i migliori ingegneri all'epoca in servizio presso le signorie o gli stati padani. Il caso delle Valli di Ostiglia, del loro riassetto e della stesura dei relativi capitoli (od accordi), avvenuta (non senza contrasti) fra Ducato di Mantova e Repubblica di Venezia costituisce un caso emblematico di attività diplomatica e perizia ingegneristica. Il saggio, avvalendosi di documenti inediti, ripercorre i fatti salienti occorsi fra 1599 e 1604, a conclusione e perfezionamento dei precedenti accordi assunti nel 1548; chiarisce il ruolo svolto dall'ingegnere Giovan Angelo Bertazzolo (esponente della celebre famiglia di tecnici) e degli altri funzionari che parteciparono alle trattative per decidere degli assetti di importanti manufatti idraulici come la Fossa (o Naviglio) e la Chiavica di Ostiglia sul Po, le tre chiaviche della Mantovana, di Serravalle e di Sustinente, il Cavo Mantovano, quest'ultimo progettato a beneficio dei territori di Melara e Bergantino.
Ad amicum amicissimi. Studi per Eugenio Camerlenghi
978-88-85614-26-0
Storia della bonifica idraulica
Storia dell'ingegneria idraulica
Storia del territorio
Ducato di Mantova
Repubblica di Venezia
Giovanni Angelo Bertazzolo, ingegnere
Gabriele Bertazzolo, ingegnere
Pietro Francesco Bertioli, giudice di digagna
Guido Nerli, funzionario del Magistrato Camerale di Mantova
Bartolomeo Salvatico, consultore ordinario della Repubblica di Venezia
Orazio Moncelese, tecnico, funzionario della Repubblica di Venezia
Fabio Nichesola, tecnico, funzionario della Repubblica di Venezia
Annibale Chieppio, consigliere del duca di Mantova
Ercole Udine, ambasciatore del duca di Mantova
Annibale Cavriani, funzionario gonzaghesco
Gaspare Lai (detto il Moretto), "acquaro" veronese
Vincenzo I Gonzaga, duca di Mantova
Valli di Ostiglia (Mn)
Fossa di Ostiglia (Mn)
Naviglio di Ostiglia (Mn)
Chiavica di Ostiglia (Mn)
Chiavica della Mantovana (Mn)
Chiavica di Serravalle (Mn)
Chiavica di Sustinente (Mn)
Lago di Derotta (Mn)
Tartaro, fiume
Po, fiume
Canale Molinella
Cavo Mantovano
Serravalle (Mn)
Sustinente (Mn)
Melara (Fe)
Ostiglia (Mn)
Bergantino (Ro)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Acque di confine_Togliani.pdf

Accesso riservato

: Publisher’s version
Dimensione 858.53 kB
Formato Adobe PDF
858.53 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1126211
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact