Il volume narra la vocazione per l'architettura dell'azienda UniFor: il progetto di un interior landscape che interpreta e traduce in realtà indicazioni ed esigenze dei committenti e degli architetti contemporanei. Un impegno che trasporta la tradizione artigianale della Brianza, nata dallo stretto rapporto tra industria e autore, verso una direzione globale, di allestimento organico e coordinato di spazi pubblici e privati con una propria identità. UniFor progetta, infatti, sistemi di arredi custom made, all'insegna di una sofisticata qualità. La specializzazione nei grandi progetti, la vocazione internazionale e lo stretto rapporto di collaborazione con i più prestigiosi studi di architettura, caratterizzano l'attività di UniFor che sin dalla sua nascita (1969) si presenta come una fabbrica-laboratorio a disposizione dei migliori talenti creativi. Attraverso l'analisi di casi studio esemplari, il libro illustra la peculiarità di UniFor, mettendone in risalto l'assoluta singolarità del metodo di lavoro. Ne ricostruisce l'identità attraverso alcuni momenti esemplari, dalla collaborazione con con le firme più prestigiose dell'architettura - come Michele De Lucchi, Foster + Partners, Jean Nouvel, Renzo Piano, Aldo Rossi, Álvaro Siza, per citarne alcuni - alla strategia di comunicazione, con la grafica di Pierluigi Cerri come strumento di unificazione del messaggio attraverso l'immagine coordinata e il sistema espositivo (dagli showroom agli stand fieristici) che esemplifica, nella tridimensionalità dello spazio, i concetti dell'ordine, della misura, dell'eleganza funzionale, dell'innovazione.

UniFor. A Commitment to Architecture / Una vocazione per l’architettura

F. Irace
2019

Abstract

Il volume narra la vocazione per l'architettura dell'azienda UniFor: il progetto di un interior landscape che interpreta e traduce in realtà indicazioni ed esigenze dei committenti e degli architetti contemporanei. Un impegno che trasporta la tradizione artigianale della Brianza, nata dallo stretto rapporto tra industria e autore, verso una direzione globale, di allestimento organico e coordinato di spazi pubblici e privati con una propria identità. UniFor progetta, infatti, sistemi di arredi custom made, all'insegna di una sofisticata qualità. La specializzazione nei grandi progetti, la vocazione internazionale e lo stretto rapporto di collaborazione con i più prestigiosi studi di architettura, caratterizzano l'attività di UniFor che sin dalla sua nascita (1969) si presenta come una fabbrica-laboratorio a disposizione dei migliori talenti creativi. Attraverso l'analisi di casi studio esemplari, il libro illustra la peculiarità di UniFor, mettendone in risalto l'assoluta singolarità del metodo di lavoro. Ne ricostruisce l'identità attraverso alcuni momenti esemplari, dalla collaborazione con con le firme più prestigiose dell'architettura - come Michele De Lucchi, Foster + Partners, Jean Nouvel, Renzo Piano, Aldo Rossi, Álvaro Siza, per citarne alcuni - alla strategia di comunicazione, con la grafica di Pierluigi Cerri come strumento di unificazione del messaggio attraverso l'immagine coordinata e il sistema espositivo (dagli showroom agli stand fieristici) che esemplifica, nella tridimensionalità dello spazio, i concetti dell'ordine, della misura, dell'eleganza funzionale, dell'innovazione.
Skira
9788857240718
UniFor, design, architettura, Renzo Piano, Jean Nouvel, Aldo Rossi, Alvaro Siza, Michele De Lucchi, Norman Foster
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2019_IRACE_Unifor.pdf

Accesso riservato

Descrizione: libro
: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 5.18 MB
Formato Adobe PDF
5.18 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1124363
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact