La legge 112/2016, nota come “Dopo di noi”, contiene misure per permette-re ai genitori di affrontare il futuro dei figli disabili. In essa, il tema della casa è centrale, sia come strumento di attuazione dei progetti di vita autonoma, attra-verso l’housing sociale, sia in riferimento all’esperienza umana e sociale dell’abitare. Per individuare le migliori soluzioni abitative, è necessario avviare una riflessione sul processo edilizio a partire dalla mappa degli stakeholder coinvolti nella filiera dell’abitare. Chi sono i nuovi attori e quali trasformazioni investono i soggetti tradizionali è una domanda la cui risposta è importante per adottare modalità di gestione che individuino negli assetti multi-attoriali la con-dizione per un abitare migliore. A partire da questa esigenza, che si configura non come precondizione ma come esito, si possono analizzare nel dettaglio gli aspetti che incidono sul pro-cesso edilizio e sulle nuove professionalità richieste.

L’IMPATTO SUL PROCESSO EDILIZIO DEI PROGETTI DI RESIDENZIALITÀ INCLUSIVA PER PERSONE FRAGILI

G. Cia;M. Morena;A. S. Pavesi
2019

Abstract

La legge 112/2016, nota come “Dopo di noi”, contiene misure per permette-re ai genitori di affrontare il futuro dei figli disabili. In essa, il tema della casa è centrale, sia come strumento di attuazione dei progetti di vita autonoma, attra-verso l’housing sociale, sia in riferimento all’esperienza umana e sociale dell’abitare. Per individuare le migliori soluzioni abitative, è necessario avviare una riflessione sul processo edilizio a partire dalla mappa degli stakeholder coinvolti nella filiera dell’abitare. Chi sono i nuovi attori e quali trasformazioni investono i soggetti tradizionali è una domanda la cui risposta è importante per adottare modalità di gestione che individuino negli assetti multi-attoriali la con-dizione per un abitare migliore. A partire da questa esigenza, che si configura non come precondizione ma come esito, si possono analizzare nel dettaglio gli aspetti che incidono sul pro-cesso edilizio e sulle nuove professionalità richieste.
La PROduzione del PROgetto
978-88-916-3602-7
Disabilità, Progetto di vita, Housing sociale, Abitare collaborativo, Gestore Sociale
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Pro-Pro pubblicato.pdf

Accesso riservato

: Publisher’s version
Dimensione 215.75 kB
Formato Adobe PDF
215.75 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1118205
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact