Osservare le pratiche di mobilità, la loro variabilità spazio temporale, rappresenta uno strumento utile per descrivere i ritmi urbani e le trasformazioni della città contemporanea. E’ in questa ottica che il saggio restituisce pratiche di mobilità quotidiana emergenti in Lombardia, tra cui il pendolarismo giornaliero di lunga distanza, interpretate come “spia” di trasformazioni socio-economiche e negli stili di vita.

Mobilità e territorio. Pratiche emergenti in Lombardia

Pucci
2018

Abstract

Osservare le pratiche di mobilità, la loro variabilità spazio temporale, rappresenta uno strumento utile per descrivere i ritmi urbani e le trasformazioni della città contemporanea. E’ in questa ottica che il saggio restituisce pratiche di mobilità quotidiana emergenti in Lombardia, tra cui il pendolarismo giornaliero di lunga distanza, interpretate come “spia” di trasformazioni socio-economiche e negli stili di vita.
Mobilità è sviluppo: Strumenti e competenze per il futuro della mobilità
978-88-6835-297-4
mobilità, pendolari di lunga distanza, Lombardia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ebook__-Mobilità-è-sviluppo___FELTRINELLI.pdf

accesso aperto

Descrizione: pdf libro
: Publisher’s version
Dimensione 2.55 MB
Formato Adobe PDF
2.55 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1055014
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact