In Italia ci sono circa 4 milioni di ettari di terreno agricolo e forestale a rischio di erosione o frana e recenti stime del Ministero dell’Ambiente (2013) indicano che sarebbero necessari 40 miliardi di Euro per ridurre il rischio dovuto alla perdita di suolo sul territorio nazionale. Il progetto Hydrogeological modeling for Erosion Risk Assessment from SpacE (HERASE), finanziato da Fondazione Cariplo (Grant Nr.2016-0768), affronta questo tema nel bacino camuno del fiume Oglio, un’area alpina dell’Italia settentrionale. Scopo di HERASE è mettere a punto una metodologia di analisi basato sul Revised Universal Soil Loss Equation (RUSLE), reso dinamico dall’uso di mappe di copertura del suolo multi-temporali, per evidenziare le zone potenzialmente soggette a fenomeni erosivi e le dinamiche dei cambiamenti del territorio capaci di influenzarne l’entità. Misure in situ di erosione realizzate con un simulatore di pioggia permetteranno la caratterizzazione idrologica di zone rappresentative e la taratura del modello. Infine, le previsioni restituite dai modelli climatici saranno utilizzate per delineare possibili scenari di rischio futuro, in un contesto che vede il territorio montano, e quello alpino in particolare, soggetto a sempre più evidenti cambiamenti climatici. Il presente lavoro riporta alcuni risultati preliminari del progetto HERASE ottenuti sul sotto-bacino del torrente Arcanello (circa 21 km2), dove la stima preliminare dell’erosione è pari a 7,61 [t ha-1 a-1]. Tale risultato è concorde con il valore medio annuo a livello nazionale.

HERASE: monitorare l’erosione del suolo nelle Alpi con tecniche Geomatiche

M. Gianinetto;F. Rota Nodari;M. Aiello;F. Frassy;R. Vezzoli;F. Polinelli;D: Bocchiola;G. Ravazzani;M. C. Rulli;C. Corbari;A. Soncini;D. D. Chiarelli;C. Passera
2017

Abstract

In Italia ci sono circa 4 milioni di ettari di terreno agricolo e forestale a rischio di erosione o frana e recenti stime del Ministero dell’Ambiente (2013) indicano che sarebbero necessari 40 miliardi di Euro per ridurre il rischio dovuto alla perdita di suolo sul territorio nazionale. Il progetto Hydrogeological modeling for Erosion Risk Assessment from SpacE (HERASE), finanziato da Fondazione Cariplo (Grant Nr.2016-0768), affronta questo tema nel bacino camuno del fiume Oglio, un’area alpina dell’Italia settentrionale. Scopo di HERASE è mettere a punto una metodologia di analisi basato sul Revised Universal Soil Loss Equation (RUSLE), reso dinamico dall’uso di mappe di copertura del suolo multi-temporali, per evidenziare le zone potenzialmente soggette a fenomeni erosivi e le dinamiche dei cambiamenti del territorio capaci di influenzarne l’entità. Misure in situ di erosione realizzate con un simulatore di pioggia permetteranno la caratterizzazione idrologica di zone rappresentative e la taratura del modello. Infine, le previsioni restituite dai modelli climatici saranno utilizzate per delineare possibili scenari di rischio futuro, in un contesto che vede il territorio montano, e quello alpino in particolare, soggetto a sempre più evidenti cambiamenti climatici. Il presente lavoro riporta alcuni risultati preliminari del progetto HERASE ottenuti sul sotto-bacino del torrente Arcanello (circa 21 km2), dove la stima preliminare dell’erosione è pari a 7,61 [t ha-1 a-1]. Tale risultato è concorde con il valore medio annuo a livello nazionale.
Atti della XXI Conferenza Nazionale ASITA
978-88-941232-8-9
Geomatica, RUSLE, erosione, modellazione, Apli
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
031.pdf

accesso aperto

Descrizione: paper
: Publisher’s version
Dimensione 2.69 MB
Formato Adobe PDF
2.69 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1054768
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact