Il XV Convegno Liturgico Internazionale, appena conclusosi a Bose, smentisce le considerazioni con cui ci si era salutati lo scorso anno. Il ciclo di convegni, che dal 2003 si collocano fra le esperienze più significative riguardanti le tematiche dell’architettura per la liturgia, sembrava aver raggiunto una dichiarata conclusione tematica avendo ormai affrontato negli anni gli argomenti più cruciali riguardanti gli spazi per la liturgia. La scelta di dare un respiro più ampio alle tematiche da affrontare pare aver conferito nuova linfa e vitalità al convegno; il paradigma che lo intitola “Abitare/Celebrare/Trasformare” racchiude infatti i significati più intrinseci relativi al fare chiesa e al costruire una chiesa, ma lascia spazio a considerazioni più ampie e multidisciplinari.

Il XV CONVEGNO LITURGICO INTERNAZIONALE “ABITARECELEBRARE TRASFORMARE”, BOSE 1-3 GIUGNO 2017

F. Daprà;
2017

Abstract

Il XV Convegno Liturgico Internazionale, appena conclusosi a Bose, smentisce le considerazioni con cui ci si era salutati lo scorso anno. Il ciclo di convegni, che dal 2003 si collocano fra le esperienze più significative riguardanti le tematiche dell’architettura per la liturgia, sembrava aver raggiunto una dichiarata conclusione tematica avendo ormai affrontato negli anni gli argomenti più cruciali riguardanti gli spazi per la liturgia. La scelta di dare un respiro più ampio alle tematiche da affrontare pare aver conferito nuova linfa e vitalità al convegno; il paradigma che lo intitola “Abitare/Celebrare/Trasformare” racchiude infatti i significati più intrinseci relativi al fare chiesa e al costruire una chiesa, ma lascia spazio a considerazioni più ampie e multidisciplinari.
architettura e liturgia, Monastero di Bose, Convegno Liturgico Internazionale, fare chiesa, architettura sacra
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1053126
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact