L'installazione di una nuova infrastruttura tecnologica implica necessariamente una trasformazione, più o meno importante, del contesto in cui avviene. L'instaurarsi di un coerente rapporto con il contesto esistente è ciò che può permettere anche ad un impianto dal carattere fortemente tecnologico come un'antenna per le telecomunicazioni di diventare un elemento del paesaggio che non entri in conflitto con la struttura paesistica consolidata, ma che sia occasione di una sua tutela attiva, costruendo identità in rapporto dinamico con l'evoluzione della società. Le linee guida, rispondendo alle richieste del DPCM del 12 dicembre 2005 che, nel suo Allegato, definisce le finalità, i criteri di redazione e i contenuti della "Relazione Paesaggistica" che accompagna l'istanza di autorizzazione paesaggistica (art. 146, c.2, del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 e ss.mm.ii.), forniscono criteri, indirizzi e strumenti di supporto per un'attenta lettura dei luoghi e per una progettazione paesaggistica compatibile degli impianti di telecomunicazione.

Paesaggio e impianti per le telecomunicazioni

R. Laviscio;L. Scazzosi
2018

Abstract

L'installazione di una nuova infrastruttura tecnologica implica necessariamente una trasformazione, più o meno importante, del contesto in cui avviene. L'instaurarsi di un coerente rapporto con il contesto esistente è ciò che può permettere anche ad un impianto dal carattere fortemente tecnologico come un'antenna per le telecomunicazioni di diventare un elemento del paesaggio che non entri in conflitto con la struttura paesistica consolidata, ma che sia occasione di una sua tutela attiva, costruendo identità in rapporto dinamico con l'evoluzione della società. Le linee guida, rispondendo alle richieste del DPCM del 12 dicembre 2005 che, nel suo Allegato, definisce le finalità, i criteri di redazione e i contenuti della "Relazione Paesaggistica" che accompagna l'istanza di autorizzazione paesaggistica (art. 146, c.2, del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, D.Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 e ss.mm.ii.), forniscono criteri, indirizzi e strumenti di supporto per un'attenta lettura dei luoghi e per una progettazione paesaggistica compatibile degli impianti di telecomunicazione.
Maggioli Editore
9788891627018
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
916.27018_E-book_Laviscio_Scazzosi_Paesaggio e impianti.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Monografia
: Publisher’s version
Dimensione 6.76 MB
Formato Adobe PDF
6.76 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1049046
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact