Ritratto di Carlo Ramous, protagonista della scultura italiana del Novecento al centro del dibattito sull’arte pubblica. Grazie all’assidua collaborazione con ingegneri e architetti Ramous ha saputo reinventare la scultura in rapporto agli edifici e ha trovato nello spazio urbano il luogo ideale per la sua scultura, di cui Milano conserva importanti testimonianze per le strade cittadine. Il contributo è inserito nel catalogo della prima grande retrospettiva milanese dedicata a Carlo Ramous (1926-2003) dalla Triennale di Milano, curata da Fulvio Irace e Luca Pietro Nicoletti.

Carlo Ramous: la scultura architettonica e la città

IRACE, FULVIO
2017

Abstract

Ritratto di Carlo Ramous, protagonista della scultura italiana del Novecento al centro del dibattito sull’arte pubblica. Grazie all’assidua collaborazione con ingegneri e architetti Ramous ha saputo reinventare la scultura in rapporto agli edifici e ha trovato nello spazio urbano il luogo ideale per la sua scultura, di cui Milano conserva importanti testimonianze per le strade cittadine. Il contributo è inserito nel catalogo della prima grande retrospettiva milanese dedicata a Carlo Ramous (1926-2003) dalla Triennale di Milano, curata da Fulvio Irace e Luca Pietro Nicoletti.
Carlo Ramous. Scultura Architettura Città
883663768X
Carlo Ramous, scultura, architettura, città, Milano
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2017_Irace_Ramous.pdf

Accesso riservato

Descrizione: colophon, indice, saggio
: Pre-Print (o Pre-Refereeing)
Dimensione 8.24 MB
Formato Adobe PDF
8.24 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1044527
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact