Nel 1863 fu inaugurato il primo anno accademico dell'Istituto Tecnico Superiore di Milano, denominazione originale del Politecnico. In occasione dei 150 anni dell'Ateneo il volume raccoglie alcune tra le più belle avventure che hanno visto protagonisti, nel corso del tempo, ingegneri, architetti e designer del Politecnico di Milano. I progetti che docenti e allievi hanno ideato e realizzato nella loro carriera accademica e professionale, dentro e fuori l'Ateneo. Storie di invenzioni e brevetti, di oggetti, edifici e infrastrutture, ma soprattutto, sono storie di donne e di uomini, di scoperte frutto di lunghe e pazienti ricerche, di smisurate passioni che hanno confuso vita e lavoro.

AA.VV., 150 Polimi, Electa, Milano, 2013

BUCCI, FEDERICO;Boeri E.
2013

Abstract

Nel 1863 fu inaugurato il primo anno accademico dell'Istituto Tecnico Superiore di Milano, denominazione originale del Politecnico. In occasione dei 150 anni dell'Ateneo il volume raccoglie alcune tra le più belle avventure che hanno visto protagonisti, nel corso del tempo, ingegneri, architetti e designer del Politecnico di Milano. I progetti che docenti e allievi hanno ideato e realizzato nella loro carriera accademica e professionale, dentro e fuori l'Ateneo. Storie di invenzioni e brevetti, di oggetti, edifici e infrastrutture, ma soprattutto, sono storie di donne e di uomini, di scoperte frutto di lunghe e pazienti ricerche, di smisurate passioni che hanno confuso vita e lavoro.
MADE IN POLIMI 1863-2013
9788837098803
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
3 Polimi.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Schede in catalogo
: Publisher’s version
Dimensione 9.34 MB
Formato Adobe PDF
9.34 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1034816
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact