Le nuove tecnologie per le produzioni distribuite di energia stanno raggiungendo un livello di maturità che lascia presagire un diffuso sviluppo di iniziative dal basso nella costituzione di “sistemi energetici locali”. Queste formule hanno un ruolo cruciale per la ridiscussione dell'intero sistema infrastrutturale e del mercato dell'energia. Se questo tema è ampiamente discusso dal punto di vista tecnologico e ingegneristico, il dibattito sulle caratteristiche delle organizzazioni che dovranno guidare le iniziative locali è appena iniziato. L'obiettivo del paper è di verificare a che punto è il dibattito nella diffusione dei sistemi energetici locali, gli approcci sperimentati e quale possibile ruolo per le imprese di comunità. Il key-issue evidenziato è rappresentato dagli aspetti normativi e regolatori relativi al “grande” mercato energetico. Un “ecosistema normativo” basato su operatori, produzioni e reti “centralizzate”che poco si presta alle particolari esigenze delle iniziative locali. L'analisi intende aprire un nuovo orizzonte di diffusione delle “Imprese di Comunità Energetiche”, concludendo con una riflessione sul ruolo nel dibattito generale sul tema e nello sviluppo di città e territori policentrici.

Energia come community asset e orizzonte di sviluppo per le imprese di comunità

TRICARICO, LUCA
2015

Abstract

Le nuove tecnologie per le produzioni distribuite di energia stanno raggiungendo un livello di maturità che lascia presagire un diffuso sviluppo di iniziative dal basso nella costituzione di “sistemi energetici locali”. Queste formule hanno un ruolo cruciale per la ridiscussione dell'intero sistema infrastrutturale e del mercato dell'energia. Se questo tema è ampiamente discusso dal punto di vista tecnologico e ingegneristico, il dibattito sulle caratteristiche delle organizzazioni che dovranno guidare le iniziative locali è appena iniziato. L'obiettivo del paper è di verificare a che punto è il dibattito nella diffusione dei sistemi energetici locali, gli approcci sperimentati e quale possibile ruolo per le imprese di comunità. Il key-issue evidenziato è rappresentato dagli aspetti normativi e regolatori relativi al “grande” mercato energetico. Un “ecosistema normativo” basato su operatori, produzioni e reti “centralizzate”che poco si presta alle particolari esigenze delle iniziative locali. L'analisi intende aprire un nuovo orizzonte di diffusione delle “Imprese di Comunità Energetiche”, concludendo con una riflessione sul ruolo nel dibattito generale sul tema e nello sviluppo di città e territori policentrici.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Energia come community asset _Tricarico V2.pdf

accesso aperto

: Post-Print (DRAFT o Author’s Accepted Manuscript-AAM)
Dimensione 977.41 kB
Formato Adobe PDF
977.41 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1030091
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact