Four towers, set upon a podium, able to define an innovative urban space, which is totally public. A soil that is tectonically deformed close to Huangpu River coast originating a new design for a waterfront where architecture and landscape are confronting in a dense way. A lowered square, site for social representation and catalyst for flows and activities. In these 3 topical elements it’s possible to read the attempt of hybridization and integration between Italian architectural culture and Shanghai metropolitan conditions, tested in Yangshupu project. Quattro torri - appoggiate su un podio - che definiscono un rinnovato spazio urbano, interamente pubblico. Un suolo che si deforma tettonicamente nei pressi della riva dello Huangpu River dando forma ad un waterfront dove paesaggio ed architettura si confrontano in maniera serrata. Una piazza ribassata come luogo della rappresentazione sociale, catalizzatore di flussi e di attività. Sta in questi 3 elementi prevalenti il tentativo di integrazione ed ibridazione tra la cultura architettonica italiana e le condizioni metropolitane di Shanghai, sperimentato nel progetto per Yangshupu.

M.O.R.

MEI, PASQUALE;ORSINI, FILIPPO;RODA, MICHELE
2013-01-01

Abstract

Four towers, set upon a podium, able to define an innovative urban space, which is totally public. A soil that is tectonically deformed close to Huangpu River coast originating a new design for a waterfront where architecture and landscape are confronting in a dense way. A lowered square, site for social representation and catalyst for flows and activities. In these 3 topical elements it’s possible to read the attempt of hybridization and integration between Italian architectural culture and Shanghai metropolitan conditions, tested in Yangshupu project. Quattro torri - appoggiate su un podio - che definiscono un rinnovato spazio urbano, interamente pubblico. Un suolo che si deforma tettonicamente nei pressi della riva dello Huangpu River dando forma ad un waterfront dove paesaggio ed architettura si confrontano in maniera serrata. Una piazza ribassata come luogo della rappresentazione sociale, catalizzatore di flussi e di attività. Sta in questi 3 elementi prevalenti il tentativo di integrazione ed ibridazione tra la cultura architettonica italiana e le condizioni metropolitane di Shanghai, sperimentato nel progetto per Yangshupu.
Loro di Napoli. Napoli a Shanghai / Loro di Napoli. Naples in Shanghai
9788886983730
Waterfront, tettonica, architettura
Waterfront, tectonics, architecture
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Loro di Napoli_MEI.pdf

accesso aperto

Descrizione: PDF
: Publisher’s version
Dimensione 1.39 MB
Formato Adobe PDF
1.39 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1028798
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact