L’area di studio che possiamo circoscrivere con i termini traduzione e genere è stata indagata lungamente ed è estesa la letteratura che affronta il tema in ambito linguistico e letterario, a partire dalla più ampia area di riferimento dei feminist translation studies,1 sino agli aspetti più circoscritti (grammaticali e pronominali) che caratterizzano le diverse lingue, con le loro implicazioni inerenti il genere.

Il genere tra declinazione e traduzione. Stereotipi, grammatiche comunicative e modelli sociali.

BUCCHETTI, VALERIA LUISA
2016

Abstract

L’area di studio che possiamo circoscrivere con i termini traduzione e genere è stata indagata lungamente ed è estesa la letteratura che affronta il tema in ambito linguistico e letterario, a partire dalla più ampia area di riferimento dei feminist translation studies,1 sino agli aspetti più circoscritti (grammaticali e pronominali) che caratterizzano le diverse lingue, con le loro implicazioni inerenti il genere.
Design è traduzione. Il paradigma traduttivo per la cultura del progetto
978-88-917-4426-5
Design della comunicazione, genere, stereotipi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
16_Bucchetti_DET.pdf

Accesso riservato

Dimensione 1.04 MB
Formato Adobe PDF
1.04 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11311/1019049
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact