Come altre scienze, anche la semiotica può avere una valenza descrittiva e una valenza normativa. In quanto scienza descrittiva, la ricerca semiotica elabora strumenti e metodi per l’analisi e la comprensione del mondo segnico e culturale così come esso si presenta; in quanto scienza normativa, invece, la ricerca semiotica elabora strumenti e metodi che possano aiutare a prefigurare il mondo dei segni così come esso potrebbe essere. Nel primo caso la semiotica svolge un’attività di chiarificazione, analisi, scavo e messa a nudo del mondo segnico; nel secondo caso essa è interpretazione in vista di una trasformazione, disegno di una realtà possibile. Qui ci si occupa dell’importanza del ruolo dell’osservazione nell’attività semiotica e in genere interpretativa, perché l’atto dell’osservare è, per così dire, il primo atto semiosico che la nostra mente compie prima di formulare un qualsiasi giudizio sul mondo. E quindi qualsiasi progetto. Questo porta a pensare che l’importanza dell’osservazione sta proprio nel fatto di essere l’atto che segna il passaggio da una visione solamente ricettiva del mondo a una visione indagativa.

L’osservazione semiotica

ZINGALE, SALVATORE
2016

Abstract

Come altre scienze, anche la semiotica può avere una valenza descrittiva e una valenza normativa. In quanto scienza descrittiva, la ricerca semiotica elabora strumenti e metodi per l’analisi e la comprensione del mondo segnico e culturale così come esso si presenta; in quanto scienza normativa, invece, la ricerca semiotica elabora strumenti e metodi che possano aiutare a prefigurare il mondo dei segni così come esso potrebbe essere. Nel primo caso la semiotica svolge un’attività di chiarificazione, analisi, scavo e messa a nudo del mondo segnico; nel secondo caso essa è interpretazione in vista di una trasformazione, disegno di una realtà possibile. Qui ci si occupa dell’importanza del ruolo dell’osservazione nell’attività semiotica e in genere interpretativa, perché l’atto dell’osservare è, per così dire, il primo atto semiosico che la nostra mente compie prima di formulare un qualsiasi giudizio sul mondo. E quindi qualsiasi progetto. Questo porta a pensare che l’importanza dell’osservazione sta proprio nel fatto di essere l’atto che segna il passaggio da una visione solamente ricettiva del mondo a una visione indagativa.
Humanities Design Lab. Le culture del progetto e le scienze umane e sociali
978-88-916-1240-3
semiotica, osservazione, progetto, etnosemiotica
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ZINGALE-HDLab-99-108-osservazione_semiotica.pdf

accesso aperto

: Publisher’s version
Dimensione 1.21 MB
Formato Adobe PDF
1.21 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11311/1005174
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact